Sessuologia clinica

La sessuologia è una disciplina che studia gli aspetti biologici, medici, etologici, psicologici, sociali della sessualità.

La sessualità è un modo di essere nel mondo che integra gli aspetti di natura emotiva, cognitiva, comportamentale e relazionale sia dell'uomo che della donna. Essa abbraccia l'anatomia, la fisiologia e tutta la persona intesa come unità psicosomatica e relazionale e, per tale motivo, facile comprendere quanto la reazione sessuale possa essere condizionata da numerosi fattori: turbamenti emotivi, stress, stato di salute, età, aspetti socio-culturali. 

Il disturbo sessuale, quando sono di origine psicogena e in assenza di cause organiche,  è dunque una modalità esistenziale intesa come risposta disadattiva ad una situazione emotivamente significativa e stressante.

Aspetti che sono assolutamente di competenza della psicologia clinica e della psicoterapia. 

Il Sessuologo Clinico

 

E' un professionista (medico o psicologo) capace ed esperto in problematiche della sfera sessuale e che interviene per risolvere le varie disfunzioni che possono ostacolare o rendere difficile una piena espressione della propria vita sessuale. ​

Disfunzioni sessuali

La disfunzione sessuale può essere descritta come una stabile e persistente anomalia in una delle fasi (desiderio, eccitazione, orgasmo e risoluzione) di questo processo o come un dolore associato al rapporto sessuale, generando

nella persona che ne è portatrice, un grande disagio e senso di inadeguatezza da compromettere il rapporto con se stesso e con gli altri in modo globale.

Sono da considerare del tutto normali, occasionali e transitorie incapacità di ottenere o portare a compimento un rapporto sessuale anche se vissute con ansia dalle persone.

Le disfunzioni sessuali possono  essere considerate un "disturbo della coppia" anche se il portatore del sintomo è generalmente uno dei due partner, in quanto è all'interno della relazione con l'altro che hanno luogo, possono perpetuarsi o risolversi e trovano il loro senso e significato.

La Terapia Sessuale

La Psicoterapia Mansionale Integrata è una tecnica psicoterapica breve , nata da Master & Johnson e Kaplan, si focalizza  sulla cura delle disfunzioni sessuali maschili, femminili e di coppia che si manifestano più frequentemente con i sintomi dell'impotenza erettile, dell'eiaculazione precoce o ritardata, dell'anorgasmia, del vaginismo, della dispareunia o della compromissione del desiderio. 

È una terapia breve che dura tra gli 8 e i 10 mesi, con sedute a cadenza settimanale, in cui il terapeuta, alla fine di ogni colloquio, prescrive delle mansioni che la coppia dovrà svolgere a casa e di cui si parlerà nella seduta successiva partendo dagli esercizi assegnati per lavorare sui vissuti e le emozioni provati durante lo svolgimento degli stessi. Ogni mansione è prescritta nel pieno rispetto dei principi della persona e della coppia. In casi in cui sia possibile una presa in carico della coppia, il soggetto portatore del sintomo viene aiutato non solo a risolvere il problema manifesto ma anche, e soprattutto, ad integrare il nuovo comportamento adattivo nell’ambito della sua relazione affettiva e sessuale (Rifelli, 1996).

Essa rappresenta la strategia terapeutica migliore per il trattamento delle disfunzioni sessuali che non affondano le proprie radici in più gravi problemi psichici e relazionali, in cui il sintomo sessuale è semplicemente quello manifesto e più evidente (Fenelli,Lorenzini, 1999).  Per “migliore” si intende che hanno una maggiore probabilità di successo (circa l’80%) e un minor costo, sia in termini economici che di tempo.

Laddove il successo non si verifica, ciò è una spia che la disfunzione sessuale si fonda su problemi psicologici e relazionali più gravi e si pone l’indicazione per una psicoterapia di diverso orientamento.

Un aspetto importante di questo tipo di terapia è rappresentato dal suo carattere flessibile e variabile in funzione del caso specifico e dalla possibilità di integrarsi con altri modelli psicoterapeutici, proponendo in tal modo una visione più ampia e globale del disturbo considerato (Petruccelli, 1997).

L'obiettivo è quello di aiutare il singolo o la coppia a ricreare un contesto favorevole ed acquisire strumenti che permettano lo sviluppo di una sessualità soddisfacente.

La dott.ssa Manuela Piacere si occupa di:

  • PSICOTERAPIA MANSIONALE INTEGRATA (terapia sessuale di coppia)

  • COUNSELLING PSICO-SESSUOLOGICO individuale e di coppia                                

 

 

Ambiti di intervento:  

  • Disturbi sessuali maschili: eiaculazione precoce, eiaculazione ritardata o impossibile, disfunzione erettile, mancanza di desiderio sessuale

  • Disturbi sessuali femminili: anorgasmia, dispareunia, vaginismo, mancanza di desiderio sessuale

  • Disturbi sessuali della coppia: assenza o calo del desiderio, difficoltà di comunicazione in ambito sessuale

Copyright ©2017 Tutti i diritti sono riservati.
Manuela Piacere - Iscrizione Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo n. 1397 del 20/05/2008 - P.iva 02324980693 - Cod. Fisc. PCRMNL79S57G141W
Cell. 393 0181 373 - Email: manuela.piacere@gmail.com - Privacy Policy